Termini e condizioni

1. DURATA, CONCLUSIONE E RECESSO DAL CONTRATTO

Questo contratto è effettivo a decorrere dal momento della stipula e rimarrà valido con durata 12 mesi e rinnovo tacito, fino a diversa comunicazione di una delle parti o comunque fino al termine concordato dell’erogazione dei servizi. Nel caso una parte desiderasse l’annullamento per gli anni successivi a quello di attivazione, dovrà far pervenire esplicita comunicazione scritta tramite raccomandata A/R presso il recapito dell’altra parte, almeno 4 settimane prima della scadenza dell’annualità in corso. Quanto previsto dagli articoli “ Copyright e proprietà ” di questo contratto resterà valido anche dopo eventuale scadenza, risoluzione, recesso.

1.1 Clausola risolutiva espressa
Il presente contratto si risolve di diritto, ex art. 1456 C.C., autorizzando il Fornitore a interrompere i servizi senza preavvisi qualora il Cliente:

  • a) ceda in tutto o in parte i prodotti o i servizi a terzi, senza il preventivo consenso scritto del Fornitore;
  • b) non provveda al pagamento; c) sia sottoposto o ammesso a una procedura concorsuale.

Il Fornitore ha inoltre il diritto di intraprendere azioni legali qualora uno o più dei predetti punto gli cagionasse danno.

2. COPYRIGHT E PROPRIETÀ

In conformità a quanto previsto dalla Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, la fornitura dei servizi/prodotti descritti, non implica per il Cliente la proprietà dei materiali prodotti dal Fornitore, bensì l’assegnazione di un diritto d’utilizzo degli stessi. Quanto prodotto dal Fornitore è di sua proprietà esclusiva ed è protetto nazionalmente e internazionalmente dai diritti dell’autore e altri diritti di proprietà intellettuale.

3. CLAUSOLA COMPROMISSORIA PER L’ARBITRATO

Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione di questo Contratto sarà deferita, con apposito ricorso, a un Collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 10 (dieci) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. La città sede del Collegio arbitrale è quella in cui ha sede il Fornitore. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede del Fornitore. Il Collegio arbitrale – che deciderà quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile – sarà
composto di tre membri: il primo designato dal Cliente; il secondo designato dal Fornitore; il terzo, con funzioni di Presidente, sarà nominato dagli arbitri designati. Per ulteriori contenziosi resta comunque competente il foro della città in cui ha sede il Fornitore.

4. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali richiesti e raccolti durante le comunicazioni tra le parti, in rispetto della Legge sulla Privacy n. 675 del 1996 e del Dlgs n.196 del 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”:

  • Sono raccolti e trattati elettronicamente e/o meccanicamente con lo scopo di:
    • Attivare e mantenere nei confronti del Cliente le procedure per l’esecuzione dei servizi richiesti;
    • Mantenere un privato archivio clienti;
    • Mantenere un pubblico archivio lavori (che potrà mostrare: immagini delle opere, ragione sociale del Cliente, indirizzo web del Cliente).
  • Sono obbligatori per fornire al meglio i servizi richiesti;
  • Se non forniti non permetteranno l’espletamento dei servizi richiesti;
  • Potranno essere comunicati a soggetti terzi delegati all’espletamento delle attività necessarie solo per l’esecuzione del contratto stipulato, ma in nessun altro caso ceduti, venduti o barattati.